Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa.







Arsenàl.IT opera seguendo il modello dell'Health Technology Assessment (HTA), che propone la valutazione sistematica delle diverse forme d'impatto generate dall'introduzione di tecnologie ICT nel Sistema Socio-sanitario Regionale. 

L'approccio multidimensionale e multidisciplinare sviluppato nell'ambito dell'HTA si propone di analizzare le implicazioni medico-cliniche, sociali, organizzative, economiche, etiche e legali di una nuova tecnologia, attraverso la valutazione di diversi fattori quali l'efficacia, la sicurezza, i costi, l'impatto sociale-organizzativo. Obiettivo della HTA è di rendere i processi decisionali, che avvengono a vari livelli del sistema sanitario, più informati, più consapevoli rispetto alle conseguenze potenziali ed effettive che l'adozione di una tecnologia comporta. Le raccomandazioni e la sintesi dei risultati di uno studio metodologico HTA permettono di adottare soluzioni basate su dati scientifici e certi e sulle prove desunte dalla ricerca clinica sperimentale rigorosamente condotta.

L'utilizzo di tale metodologia risulta particolarmente utile in un settore come quello sanitario in cui una delle principali barriere alla diffusione dei servizi di sanità digitale e di telemedicina è proprio legata alla mancanza di un alto livello di evidenza qualitativa sull'efficacia di questo tipo di applicazioni.

Metodologie HTA, in particolare il MAST, sono state e sono attualmente applicate in numerosi progetti da Arsenàl.IT (RENEWING HEALTH; UNITED4HEALTH, MasterMind, CareWell, etc.) allo scopo di valutare in modo sistematico, imparziale e robusto le informazioni su aspetti medici, sociali, economici ed etici connessi all'uso della telemedicina.